Videoconferenze su Stato di attività e livelli di allerta

L’ultima eruzione del Vesuvio, avvenuta nel 1944, ha segnato la fine di un periodo di attività vulcanica a condotto aperto e l'inizio di un periodo di quiescenza, a condotto ostruito. Dal 1944 ad oggi infatti, il vulcano ha dato solo attività fumarolica e sciami sismici di moderata energia, senza deformazioni del suolo o variazioni significative dei parametri fisici e chimici del sistema.

Ogni mese, di norma, il Dipartimento della protezione civile organizza videoconferenze con il Centro di competenza preposto al monitoraggio dell’attività vulcanica sul Vesuvio: l’Osservatorio Vesuviano dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e l'Istituto per il rilevamento elettromagnetico dell'ambiente (Irea) del Cnr-Consiglio Nazionale delle Ricerche. Alle videoconferenze partecipa anche la Direzione generale per il governo del territorio, i lavori pubblici e la protezione civile della Regione Campania.

Sulla base delle fenomenologie e delle valutazioni di pericolosità rese disponibili dai Centri di Competenza, il Dipartimento della protezione civile dichiara i livelli di allerta e le fasi operative in stretto raccordo con la struttura di protezione civile della Regione Campania, sentito il parere della Commissione Grandi Rischi - Settore Rischio Vulcanico.

All'esito delle videoconferenze il Dipartimento emette un documento in cui vengono riportati gli esiti delle videoconferenze.

Attualmente il livello di allerta per il Vesuvio è verde.

 

Esiti della videoconferenza n.5 del 24 ottobre 2019

Esiti della videoconferenza n.4 del 31 luglio 2019

Esiti della videoconferenza n.3 del 9 maggio 2019

Esiti della videoconferenza n.2 del 29 marzo 2019

Esiti della videoconferenza n.1 del 25 febbraio 2019

Esiti della videoconferenza n. 9 del 20 dicembre 2018

Esiti della videoconferenza n.8 del 19 novembre 2018

Esiti della videoconferenza n.7 del 27 settembre 2018

Esiti della videoconferenza n.6 del 22 agosto 2018

Esiti della videoconferenza n. 5 del 25 luglio 2018

Esiti della videoconferenza n.4 del 14 giugno 2018

Esiti della videoconferenza n.3 del 13 aprile 2018

Esiti della videoconferenza n.2 del 9 marzo 2018

Esiti della videoconferenza n.1 del 25 gennaio 2018