Dettaglio News

Progetto europeo ISTIMES: avviso di selezione per un incarico di collaborazione occasionale

02 febbraio 2012

Le domande vanno presentate entro il 17 febbraio 2012

 

compilare una domandaPubblichiamo l'avviso di concorso e la procedura di selezione di una figura professionale per un incarico di collaborazione occasionale, nell’ambito delle attività del Progetto Integrated System for Transport Infrastructures surveillance and Monitoring Electromagnetic Sensing - ISTIMES. Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea (FP7-ICT-SEC-2007-1), ha l’obiettivo di monitorare le infrastrutture civili di interesse strategico in aree ad elevato rischio naturale mediante l'integrazione di sensoristica elettromagnetica avanzata e infrastrutture web-based per la gestione e la condivisione dei dati.

In particolare, la selezione riguarda un’unità di personale con laurea in ingegneria civile.




Presentazione della domanda.
Per partecipare alla selezione si deve trasmettere:

  • la domanda redatta in carta semplice;
  • il curriculum professionale siglato su ogni pagina, datato e firmato per esteso al termine dello stesso;
  • la copia di un documento di identità.

La documentazione deve essere consegnata in busta chiusa con la dicitura: “Avviso per incarico di collaborazione occasionale ISTIMES - Selezione per ingegnere civile" al seguente indirizzo:

Dipartimento della Protezione Civile
Ufficio III – Rischio Sismico e Vulcanico
Via Vitorchiano, 4
00189 Roma

In alternativa, la stessa documentazione può essere trasmessa, in formato pdf, via e-mail a: protezionecivile@pec.governo.it con conferma di lettura e specificando nell’oggetto “Selezione ingegnere civile – progetto ISTIMES (Uff. III – Rischio sismico e Vulcanico)”.

Termini per la presentazione della domanda. Il termine previsto è il 17 febbario 2012 alle 18.00. La selezione rimane aperta per 15 giorni consecutivi a partire dal 2 febbario 2012, data di pubblicazione su questo sito.

Fa fede la data di ricevimento della domanda, se consegnata a mano, o la data e l’ora di trasmissione dell'email, se inviata per posta elettronica.